ArticleDetailOneInstance ArticleDetailOneInstance

LA LEGGENDARIA CHARLY GAUL - UCI Granfondo World Series

Tu...campione del mondo!

La Leggendaria Charly Gaul

Un'entusiasmante granfondo ciclistica su un itinerario che abbina bellezze naturali e salite da campioni.
Appuntamento imperdibile per cicloamatori e cicloturisti che potranno godere di scenari mozzafiato e rivivere l'epica impresa del grande ciclista lussemburghese su una salita ormai mitica!

 

 

 

Cronometro

Organizzata per la prima volta nell'edizione 2012 de La Leggendaria Charly Gaul Trento Monte Bondone, la cronometro è stato un vero e proprio test per la Finale del Campionato Mondiale per Cicloamatori a cronometro dell'edizione 2013. Il tracciato della cronometro si colloca tradizionalmente nello splendido paesaggio della Valle dei Laghi, con un percorso che presenta un dislivello altimetrico di interesse ed un fattore tecnico rappresentato dalla regolare ventosità con direzione sud-nord del pomeriggio della zona dell'Alto Garda. 
Il fitto week end de "La Leggendaria Charly Gaul" si aprirà, come di consueto, con la prova a cronometro del venerdì in Valle dei Laghi. Il percorso sarà quello collaudato nelle scorse edizioni e i cronomen sfrecceranno lungo i 24 km dell'anello con partenza e arrivo da Cavedine. 

Granfondo/Mediofondo

Quando si parla della salita Charly Gaul si parla di un luogo mitico, una vera e propria mecca per gli appassionati del pedale.
La "montagna della città", teatro di quattro tappe storiche del Giro d'Italia conclusesi sulla sua sommità, vide l'8 giugno 1956, la consacrazione dell'"Angelo della Montagna" Charly Gaul. Il ciclista lussemburghese completò in quell'occasione i 242km della 21ª tappa, partita da Merano (BZ), infliggendo più di 8 minuti sul secondo arrivato.
La lunga pedalata in mezzo ad una vera e propria tempesta di neve che aveva causato il ritiro di svariati atleti e ne aveva ridotti altri in condizioni drammatiche, assicurarono a Gaul la maglia rosa, la vittoria finale della Corsa rosa e un'indelebile fama di eroe del pedale.
Nel 2005, 49 anni dopo l'epica impresa, Charly Gaul giunge sul Monte Bondone per l'intitolazione a suo nome della famosa salita di Vason ed in quell'occasione vengono gettate le basi di quello che diventerà un appuntamento irrinunciabile per i cicloamatori di tutto il mondo.

Contatti

Gallery

Links


GenericQuery GenericQuery
FWJSALL FWJSALL
background background
  • Castello del Buonconsiglio, Trento - Archivio APT Trento - foto Campanile