Crea/Mostra Contenuto Crea/Mostra Contenuto

Adventure

L'ORRIDO DI PONTE ALTO

Un'esperienza unica alla scoperta del profondo canyon di Trento.

A pochi km dal centro storico di Trento sorge un luogo suggestivo, capace di affascinare visitatori e gli stessi abitanti della città: l'Orrido di Ponte Alto. Un profondo canyon scavato dalle acque tumultuose del torrente Fersina nel corso di migliaia di anni, dove nel 1500 furono costruite alcune delle opere idrauliche più antiche del mondo, per scongiurare le alluvioni in città.

Orrido di Ponte Alto, Trento

L'orrido è una vera e propria opera d'arte naturale, che racchiude in sé la bellezza della natura, l'emozione dell'altezza, del vuoto e della verticalità con conoscenze scientifiche e storiche: due briglie danno origine a spettacolari cascate alte oltre 40 metri che si fanno strada tra gli strati di roccia rossa, creando scenografici giochi di luce. Alla indubbia bellezza naturale dei luoghi si unisce infatti la presenza di una delle più antiche opere di sistemazione idraulica d'Europa, la cosiddetta "Serra di Ponte Alto", realizzata per volere del Principe Vescovo di Trento Bernardo Clesio nel 1537 e tuttora presente dopo l'ultima ricostruzione eseguita nel 1850.

Il canyon dell'Orrido di Ponte Alto
Se desideri scoprire questo luogo dal fascino unico e misterioso allo stesso tempo, l'orrido è visitabile accompagnati da una guida ed è comodamente raggiungibile con i bus extraurbani dalla città di Trento e dal paese di Pergine o con i bus urbani fino al paese di Cognola. Per chi è in auto è possibile parcheggiare presso il centro sportivo di Cognola in via Ponte Alto.

Vai alla pagina di dettaglio dell'Orrido di Ponte Alto.
 

Orrido di Ponte Alto

APT Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi
P.za Dante, 24 - 38122 - Trento
T. +39 0461 216000
F. +39 0461 216060
info@discovermontebondone.it

booking-info-form booking-info-form

Ricerca disponibilità

Navigazione Navigazione
BACKGROUND BACKGROUND
  • Trento
GenericQuery GenericQuery