Sentiero di San Vili

Periodo: da primavera ad autunno

Durata: 6 ore

Lunghezza: 15 Km

Sentiero di San Vili

Sentiero di San Vili “basso”

Ideato dalla SAT nel 1988, il Sentiero di San Vili (San Vigilio), patrono martire di Trento, congiunge la città capoluogo al paese di Madonna di Campiglio. Nato come scommessa culturale per trovare un collegamento tra città e montagna, vuole marcare le differenze dei paesaggi rurali, delle vicende storiche, dei cambiamenti geografici del territorio che attraversa. Due sono gli itinerari che questo sentiero segue: uno alto ed uno basso. Qui viene descritto il primo tratto dell’itinerario basso, che collega tra loro la città di Trento ed i paesi di Vela, Sardagna, Sopramonte, Baselga del Bondone e Vigolo Baselga, per poi proseguire oltre. Dalla cattedrale di Trento il percorso si dirige verso l’Adige, lo attraversa e lo rimonta fino al sobborgo di Vela, a nord ovest del centro storico. Ora risale le pendici del Monte Bondone, seguendo un tratto della provinciale 85, per poi inerpicarsi lungo via del Maso Scala. Attraversata la provinciale prosegue per sterrata fino a Sardagna, corre lungo Via del Ronco d’Andrea e risale una mulattiera, antica via per raggiungere Passo Camponzin. Raggiunto il passo il percorso scende verso Sopramonte; attraversato il paese si dirige verso ovest per Via del Dòssol ed infine per mulattiera fino alla località Croseta. Superato il dislivello, un sentiero scende a Baselga del Bondone e in breve fino a Vigolo Baselga, dove attraversata la strada statale 45 bis si entra nel paese. Dalla piazza si scende verso la campagna sottostante fino a raggiungere la pista ciclabile, che in direzione ovest porta al paese di Vezzano. Raggiunta la selletta il percorso aggira il Monte Mezzana in direzione di Covelo.

Torna all’elenco degli itinerari di trekking sul Monte Bondone

Il percorso

Da non perdere

Edifici storici, chiese, masi, mulattiere, boschi, prati, coltivi: tutti tessere di un mosaico che racconta la storia e la cultura del territorio attraversato

Informazioni

Da Covelo è possibile rientrare a Trento con bus extraurbano (verificare orari www.trentinotrasporti.it oppure +39 0461 821000)

Difficoltà

media

Durata

6 ore

D+

Dislivello complessivo

660 metri

Lunghezza complessiva

15 Km

Tipo di percorso

sola andata

Quota di partenza

195 m s. l. m.

Quota di arrivo

490 m s. l. m.

Quota massima

720 m s. l. m.

Quota minima

195 m s. l. m.

Punto di partenza

Altimetria

Contatti

APT Trento, Monte Bondone

Piazza Dante, 24 - 38122 Trento

Tel.: +39 0461 216000

L'invio della richiesta è andata a buon fine