ArticleDetailOneInstance ArticleDetailOneInstance

CHIESA DI S. MARIA MAGGIORE

CHIESA DI S. MARIA MAGGIORE

La Chiesa di Santa Maria Maggiore fu voluta dal Principe Vescovo Bernardo Cles, una delle figure politiche e religiose più importanti del Cinquecento, e ospitò diverse sessioni del Concilio Ecumenico di Trento. La costruzione fu affidata al comasco Antonio Medaglia che completò la sua opera, basata sulla chiesa di Sant'Andrea a Mantova progettata da Leon Battista Alberti, entro quattro anni (1520-1524), e la parte sovrastante la trabeazione fu restaurata nel 1900. Venne realizzata con pietre rosse e bianche provenienti dalle cave di Trento (è interessante notare che la parte settentrionale è interamente realizzata in calcare bianco per la sua resistenza alle intemperie). Il prospetto principale è caratterizzato dall'ingresso ad arco in stile rinascimentale dove si può ammirare il portale commissionato appositamente dal principe vescovo Antonio Madruzzo nel 1539. In alto una lunetta affrescata da Martin Teofilo Polacco raffigurante l'Annunciazione di Maria.

L'interno è un unico ambiente, voltato a botte, senza un transetto ma con una serie di cappelle laterali che custodiscono altari barocchi in marmo, una serie di pale d'altare e un sarcofago barocco contenente le reliquie attribuite a San Clemente. Interessantissime dal punto di vista storico sono una serie di dipinti da ammirare sulla volta a botte raffiguranti alcuni momenti del Concilio e dei protagonisti della Controriforma.

Meritano sicuramente una menzione il coro e l'organo. Il primo occupa la parte settentrionale del presbiterio, ed è un capolavoro di arte classica: occupando buona parte della grande tribuna, con gli splendidi bassorilievi, è sorretto da quattro mensole finemente decorate. Il secondo fu costruito nel 1536 e subì diversi lavori di restauro, l'ultimo nel 1953 a seguito dei gravi danni causati alla chiesa dalla Seconda Guerra Mondiale. Il campanile (53 metri) è il più alto della città: in calcare bianco presenta due ordini di eleganti bifore romaniche a tre luci e cupola poligonale.

...

Gallery


GenericQuery GenericQuery
FWJSALL FWJSALL
background background
  • Castello del Buonconsiglio, Trento - Archivio APT Trento - foto Campanile